"COME AFFRONTARE AL MEGLIO IL PASSAGGIO ALLA SECONDARIA".

Molto partecipato l’incontro con la psicologa dott.ssa Quaranta

Data:

martedì, 12 gennaio 2021

Argomenti
Notizia
disegno ponte.jpg

 

CRESCERE, QUANTE EMOZIONI?!

COME AFFRONTARE AL MEGLIO IL PASSAGGIO ALLA SECONDARIA

Il passaggio dalla scuola primaria alla scuola secondaria è un momento importantissimo per la vita di un bambino e per quella dei suoi genitori. Ci si trova, infatti, a dover fare i conti con la chiusura di una condizione conosciuta e rassicurante, per aprirsi ad una nuova avventura ignota seppur stimolante. I genitori devono riassettare l’immagine mentale dei figli, devono modificare gli orari e gli spostamenti della vita familiare e, contemporaneamente, devono accompagnare i bambini in questo passaggio di crescita.

Durante l'incontro la dott.ssa Sara Quaranta, psicologa e psicoterapeuta, ha indicato due elementi principali di difficoltà nel passaggio: il primo è la proiezione nel futuro di ansie e problemi che in parte sono il riflesso di quelle già vissute dai genitori,oltre che generate dal timore di "non essere pronti" ad una realtà nuova e ricca di incognite; il secondo è invece più sotterraneo, ovvero è il "lutto" generato dall'idea di dover lasciare il mondo dell'infanzia, i compagni, le maestre, i luoghi più familiari. 
Su questo secondo punto ci si è soffermati maggiormente, indicando ai numerosi genitori presenti l'importanza di stare accanto ai figli dando spazio ai sentimenti di tristezza e con ciò sostenendone insieme il peso. 

Alla dottoressa i genitori possono anche riferirsi per colloqui individuali, scrivendo una mail a sara.quaranta@icboves.it.

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli